fbpx

GIAPPONE E AUSTRALIA

/, Giappone, Idee di Viaggio/GIAPPONE E AUSTRALIA

GIORNO 1: Partenza con volo di linea dall’Italia ed arrivo a Tokyo il mattino del giorno seguente.

GIORNO 2: Trasferimento tramite Japan Rail per Kyoto, arrivo e trasferimento in Hotel Granvia Kyoto 5* per un soggiorno di 2 notti. Giornata a disposizione per una prima scoperta della città.

GIORNO 3: Colazione in Hotel e giornata dedicata alla visita della città.
Kyoto cosa vedere: Il Fushimi Inari e la zona circostante sono importanti non solo per il santuario omonimo, ma anche per il tunnel che porta dal tempio alla foresta circostante: un tunnel realizzato con migliaia di torii (porte) di colore rosso.
Arashiyama si trova a poco più di un quarto d’ora di treno dal centro della città; un viaggio breve che vi farà immergere in un’atmosfera di profonda quiete. Il Tempio Ginkakuji è il Padiglione d’argento (da non confondersi con il padiglione d’oro, il Kinkakuji), che però – a dispetto del suo nome – non presenta la minima traccia di argento. L’edificio è stato costruito negli anni ’80 del XV secolo, e l’idea iniziale era quella di rivestirlo con un tetto in argento; la mancanza di fondi, tuttavia, costrinse a un cambiamento dei piani iniziali, che tuttavia non ha indotto a mutare il nome della struttura. In effetti, il tempio non è un simbolo di lusso o di sfarzo, eppure merita di essere visitato sia per gli alberi curatissimi che lo caratterizzano, sia per la sensazione di quiete e di pace che trasmette. Spesso si immagina il Giappone come un luogo in cui la natura è ferma e la pace regna sovrana, forse non si tratta di una rappresentazione reale di tutto il Paese del Sol Levante, ma di certo il bosco di Arashiyama ha molti tratti in comune con questa visione. Tempio Kiyomizudera. È un tempio buddista che si trova sulle colline di Higashiyama. Si tratta di uno dei più celebri della città, se non addirittura di tutto il Paese, e può essere considerato un tutt’uno con l’ambiente naturale che lo circonda, dominato com’è dai tantissimi alberi in cui è immerso, che regalano colori straordinari sia in autunno che in primavera. Dal tempio si può godere di una vista panoramica straordinaria sulla zona sottostante e ci sono tante leggende legate a questo luogo sacro. Il Nijō-jō si trova nella parte centrale di Kyoto ed ha alle spalle una storia lunga quasi quattro secoli, essendo stato costruito nel 1626. A ordinarne la realizzazione fu il primo shogun del periodo Edo, Tokugawa Ieyasu, e oggi è possibile ammirarlo in tutta la sua straordinarietà, protetta perfino dall’Unesco, che ha inserito la struttura nella lista dei beni patrimonio mondiale dell’umanità. I due palazzi principali sono l’Honmaru e il Ninomaru e gli interni hanno un particolare pavimento che “scricchiola” al passaggio, creato appositamente per scongiurare intrusioni nemiche.

GIORNO 4: Giornata dedicata al trasferimento a Tokyo con la Japan Rail. All’arrivo check-in all’hotel Intercontinental Tokyo Bay 5* per il soggiorno e tempo libero per iniziare a visitare la città.

GIORNO 5 – GIORNO 6: Colazione in Hotel e giornate dedicate alla visita della città.
Tokyo cosa vedere: Asakusa si trova nella zona nord est del centro di Tokyo, alla fermata finale della metropolitana nella linea Ginza (vedi la pagina come muoversi a Tokyo), Asakusa è una delle parti meno caotiche della capitale dove ancora si incontrano ragazze che passeggiano in kimono e numerosi risciò in giro per le strade (più per i turisti che altro). Asakusa fa parte di quella zona della città chiamata dai giapponesi shitamachi (città bassa), accanto al fiume Sumida. Da non perdere in questo quartiere il famoso tempio Sensō-ji. Shibuya è senza dubbio una delle zone più dinamiche e conosciute della città. Il quartiere è illuminato da megaschermi, presenti su tutti i palazzi della zona, e vi si trova una grande varietà di negozi (soprattutto d’abbigliamento e musica) e ristoranti e love hotel. I giovani di Shibuya si esprimono attraverso l’arte del cosplay e la moda ganguro, rendendo così il quartiere ancor più colorato e particolarmente caratteristico.
Da non perdere un attraversamento dell’incrocio più famoso di Tokyo: lo Shibuya Crossing. Ueno, situata nella parte più orientale del centro di Tokyo, rappresenta un punto di eccellenza culturale grazie ai suoi musei, santuari e templi.

GIORNO 7: Colazione in Hotel e giornata dedicata alle ultime visite della città. In serata trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Sydney.

GIORNO 8: Arrivo a Sydney la mattina. Trasferimento libero per l’hotel Sofitel Sydney Wentworth 5* e tempo libero per una piccola visita della città.

GIORNO 8 – GIORNO 10: Colazione in Hotel e giornate dedicate alla visita della città.
Sydney cosa vedere: Spiagge da surf, una scintillante baia naturale e la famosa Opera House formano la combinazione che rende Sydney davvero irresistibile. Oltre alle meraviglie create dall’uomo, Sydney gode anche di molte risorse naturali, come splendidi giardini pubblici, isole nella baia e litorali incontaminati. Un eccellente sistema di trasporti e tour personalizzati fanno dell’esplorazione di Sydney un vero piacere.

Cammina intorno a Circular Quay e scopri perché la Sydney Opera House continua a stupire. Con un programma vario e completo, l’Opera House è una delle strutture più affollate della città per quanto riguarda musica, arte e spettacoli. Per conoscere il funzionamento interno di questo edificio simbolico, partecipa a un Backstage Tour. Questi tour sono estremamente istruttivi e disponibili in diverse lingue, tra cui giapponese, mandarino e francese. Soprannominato “l’appendiabiti” e inaugurato nel 1932, il Sydney Harbour Bridge è un’eccezionale opera di ingegneria. I visitatori sono liberi di attraversare a piedi o in bici questa enorme struttura che si estende sul Sydney Harbour. Vicino a Bondi ci sono diverse spiagge semplicemente splendide, tra cui Tamarama, Bronte e Coogee. Per apprezzare questo fantastico tratto di costa, segui il percorso Bondi to Coogee Walk che collega tutte queste spiagge e permette di vedere i migliori panorami sull’oceano a Sydney. Lungo la strada troverai numerosi caffè, diversi luoghi di interesse e ovviamente eccezionali punti in cui puoi nuotare. Vai oltre il brillante aspetto esterno e scoprirai una storia pittoresca. The Rocks è un ricordo storico dell’era coloniale. Mentre i visitatori passeggiano sull’acciottolato dei vicoli, i tour a piedi di The Rocks offrono un interessante ritratto del primo insediamento europeo in Australia. Completa la tua lezione di storia con una visita a Fort Denison, un’isola dotata di un proprio fortino e di cannoni.

GIORNO 11: Colazione in Hotel. Trasferimento in aeroporto e volo per Ayers Rock. Arrivo in tarda mattinata, presa dell’auto a noleggio e giornata dedicata al relax. Sistemazione in Outback Pioneer Hotel by Voyages 3*

GIORNO 11 – GIORNO 12: Visita di Uluru in libertà.

GIORNO 13: In mattinata trasferimento per l’aeroporto, consegna dell’auto a noleggio e volo per Sydney, arrivo nel primo pomeriggio. Pernotto a Sydney Harbour Marriott Hotel at Circular Quay 5*.

GIORNO 14: Colazione in Hotel. Giornata dedicata agli ultimi acquisti. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto per partenza con volo di linea per Hobart (Tasmania). Arrivo in serata. Presa dell’auto a noleggio e trasferimento libero per l’Hotel Villa Howden 5*.

GIORNO 15 – GIORNO 17: Iniziate la vostra vacanza a Hobart da Salamanca Place, qui gli edifici georgiani in pietra arenaria sono stati convertiti in gallerie, teatri, ristoranti, negozi di libri alternativi e boutique alla moda. Al sabato mattina potrete visitare i Salamanca Markets e acquistare qui prodotti freschi locali e oggetti d’arte e di artigianato della Tasmania. Fermatevi per un brunch sotto gli ombrelloni colorati o viaggiate nel futuro fermandovi in uno dei super-moderni caffè di Salamanca Square. Ammirate le antiche e lussuose dimore che sorgono accanto a umili cottage di pescatori nel vicino Battery Point, il più antico sobborgo di Hobart. Ammirate i Kelly’s Steps, costruiti nel 1839, ed esplorate la storia della zona con un “ghost tour” alla scoperta dei fantasmi della zona. Ammirate alberi centenari e l’unica serra per piante subantartiche del mondo presso i Royal Tasmanian Botanical Gardens. Dirigetevi verso il porto per una cena a base di pesce, assistete a una performance della Tasmanian Symphony Orchestra nel più antico teatro dell’Australia o ascoltate concerti jazz dal vivo in uno dei bar di Salamanca Place.

Mount Wellington Conquistate il monte Wellington dopo un’escursione in auto di mezz’ora circa fino alla vetta, situata a 1.270 metri. Lasciatevi incantare dai panorami che si aprono su Hobart, Bruny Island, South Arm e la penisola di Tasman. Attraversate le gole ricoperte di foreste lungo il Pipeline Track o seguite la Lenah Valley Track fino a Sphinx Rock. Ammirate l’Octopus Tree, l’albero più alto della foresta, o raggiungete la cima con un’escursione di andata e ritorno di mezza giornata.

Kettering e Bruny Island A sud di Hobart, troverete la tranquilla città di mare di Kettering lungo le rive del Canale D’Entrecasteaux. Pranzate guardando gli yacht e le barche da pesca attraccate nel porto riparato o prendete un traghetto fino a Bruny Island. Esplorate l’incontaminata costa, le alte foreste e le dolci colline a piedi, oppure fate un’escursione in barca oltrepassando dirupi, grotte e scogliere sul mare. Durante il periodo della riproduzione, potrete osservare le berte codacorta e i pinguini minori che tornano a casa al tramonto nella Neck Game Reserve. Salite le scale di legno che conducono dalle dune fino al punto panoramico di Neck. Quindi fate la traversata fino a South Bruny Island e passeggiate lungo la costa da Adventure Bay fino a Penguin Island e Fluted Cape. Avvistate pademelon, echidne e vombati, visitate il faro costruito dai detenuti a Cape Bruny e raggiungete le bianche sabbie dell’isolata spiaggia di Cloudy Bay.

Maria Island National Park Maria Island si trova a 75 km a est di Hobart. Ammira la sorprendente bellezza incontaminata: rovine storiche, aspre scogliere, spiagge a perdita d’occhio e una fauna esclusiva, tra cui i diavoli della Tasmania e i wallaby di Bennett. Fermati ad ammirare i Bishop and Clark Islets e guarda antichi fossili e formazioni scolpite dagli elementi atmosferici.

Wineglass Bay Wineglass Bay, sulla penisola di Freycinet in Tasmania, è considerata una delle dieci spiagge più belle del mondo. Questa mezzaluna perfetta di sabbia bianca abbagliante con il mare color zaffiro, contrapposta alle cime granitiche nelle tinte del rosa e del grigio, rappresenta uno degli ambienti naturali più incantevoli d’Australia. Wineglass Bay si trova nella penisola di Freycinet, un affioramento costiero selvaggio e incontaminato sulla costa orientale della Tasmania. L’intera penisola, che comprende Friendly Beaches, Wineglass Bay e Schouten Island, è racchiusa all’interno del Freycinet National Park.

GIORNO 18: Colazione libera e trasferimento in aeroporto in tempo utile per la riconsegna dell’auto e per le operazioni di imbarco sul volo in partenza per l’Italia. Arrivo in tarda mattinata del giorno seguente.

PREZZO SU RICHIESTA

per persona

18

GG

Richiedi maggiori informazioni!

Info utili

  • Aeroporto di arrivo

    Tokyo

  • Fuso orario

    +8 Giappone

    +10 Australia

  • Documento necessario

    Carta d’identità/passaporto

  • Moneta

    Yen

    Dollaro australiano

Il pacchetto comprende

  • Japan Rail Pass di 2° classe per 7 giorni

  • Soggiorno a Kyoto in Hotel 5* per 2 notti con trattamento di pernottamento e prima colazione e sistemazione in camera doppia

  • Soggiorno a Tokyo in Ryokan per 1 notte con trattamento di pernottamento e prima colazione e sistemazione in camera doppia

  • Soggiorno a Tokyo in Hotel 5* per 2 notti con trattamento di pernottamento e prima colazione e sistemazione in camera doppia

  • Soggiorno a Sydney in Hotel 5* per 3 notti con trattamento di pernottamento e prima colazione e sistemazione in camera doppia

  • Soggiorno a Uluru in Hotel 3* per 2 notti con trattamento di pernottamento e prima colazione e sistemazione in camera doppia

  • Noleggio auto (Ayers Rock) per 3 gg, cat media, km ill, senza franchigia

  • Soggiorno a Sydney in Hotel 5* per 1 notte con trattamento di pernottamento e prima colazione e sistemazione in camera doppia

  • Noleggio auto (Hobart) per 5 giorni, cat media, km ill, senza franchigia

  • Soggiorno a Hobart in Villa 5* per 4 notti con trattamento di pernottamento e prima colazione e sistemazione in camera doppia

Il pacchetto non comprende

  • Volo A/R dall’Italia (disponibile su richiesta)

  • Voli interni (disponibili su richiesta)

  • Assicurazione medica totale per 2 persone Euro 209,88

  • Assicurazione annullamento viaggio su richiesta

  • Tutto ciò che non è specificato nella lista “Il pacchetto comprende”